Election Glossary

We provide explanations and background information on elections, voting rights and digital democracy

Metodo D'Hondt: come funziona

Questo metodo è stato ideato da D'Hondt nel 1878 e viene impiegato quando si vota per liste. Il metono prevede che si divida il totale dei voti di ogni lista per 1, 2, 3, 4, 5 ... fino al numero di seggi da assegnare e che si assegnino i seggi disponibili in base ai risultati in ordine decrescente.

Questo metodo, molto diffuso in Europa, viene utilizzato in Italia durante le elezioni comunali o quelle di alcune associazioni per l'assegnazione dei seggi assegnati alle liste o coalizioni che non hanno ottenuto la maggioranza e formeranno quindi la minoranza.
Scopra di più su altri metodi di conteggio dei voti!

Vedi anche: Voto cumulativo, Metodo Hare-Niemeyer, Contenzioso elettorale, Regolamento elettorale, Metodo Sainte-Laguë-Schepers, Voto elettronico online


< Indietro