Election Glossary

We provide explanations and background information on elections, voting rights and digital democracy

Internet

Internet (Inter=fra, Net= il net) è una vasta rete di elaboratori interconnessi fra di loro in modo tale che qualsiasi utente possa conntersi ed accedervi.
La comunicazione fra i vari elaboratori si basa sul Transmission Control Protocol/Internet Protocol (TCP/IP).

A partire da una prospettiva più ampia si può affermare che internet non sia solamente un Medium bensì uno strumento che permette di mettere in contatto migliaia di persone, dati ed informazioni a partire da qualsiasi parte del mondo. Basti pensare al World Wide Web (WWW), email.

Storia di internet

Le origini di internet risalgono agli anni '60. Questa tecnologia veniva utilizzata inizialmente a fini militari e di spionaggio durante la guerra fredda. Durante gli anni '60 questo servizio fu visto anche come mezzo di comunicazione. Un esempio è PLUTO, la Online-Community messa a disposizione dall'università dell'Illinois per imparare ad utilizzare internet. De 1965 è l'invenzione della email. 

La prima rete più estesa è quella creata nel 1969 chiamata ARPANET (ARPA = Advanced Research Projects Agency)  che permetteva di mettere in collegamento diverse persone per fini militari e politici. Nel 1969 vi erano già 4 computer collocati in 4 diverse università e collegati fra loro. Un altro sviluppo di internet è il progetto USENET, creato come alternativa ad ARPANET ed utilizzabile anche dalla gente comune. 

Hello World! 1989 l'anno del cambiamento

Col finire della guerra fredda, il sistema ARPANET venne dismesso. Così a partire dal 1989 si cercò di lavorare ad un sistema che fosse utile non per scopi militari bensì per imprese, istituzioni e per la società.

Nel 1991 il CERN sviluppò il protocollo HTTP che permise di creare il World Wide Web (WWW) permettendo ai singoli di accedere al web e attraverso appositi programmi chiamati web browser, di accedere al "sapere" racchiuso in internet.

Vedi anche: Digitalizzazione, Sovranità digitale, Democrazia, Voto elettronico online


< Indietro