Home Materiali per il voto Lista elettorale
Materiali per il voto: la lista elettorale e i fac simili offerti da POLYAS

La lista elettorale

La lista elettorale è un documento importantissimo per l'elezione in quanto contiene l'elenco di persone o partiti che si candidano. La legge o il regolamento elettorale di un'istituzione prevede solitamente che affinchè un singolo o un partito possa candidarsi debba raccogliere un numero sufficiente di firme degli aventi diritto al voto.

La lista elettorale e il voto di preferenza

Se un'elezione prevede il voto di preferenza, verrà presentata una lista elettorale in cui l'elettore potrà scegliere i candidati preferiti fra le varie liste presentate. Per voto di preferenza s'intende infatti il voto espresso da un elettore per un candidato all'interno della lista elettorale, e non per l'intera lista.
Questo tipologia di voto viene utilizzato in Italia per le elezioni comunali, regionali ed europee.

Il suo vantaggio è quello di dare all'elettore un maggiore potere di scelta, dall'altro però c'è chi teme che questa modalità di voto possa essere soggetta alla corruzione e al fenomeno del voto di scambio. La lista elettorale per questo tipo di voto dovrà essere creata in modo che l'elettore possa scegliere facilmente e selezionare il suo candidato preferito.

Richieda maggiori informazioni >

La lista elettorale bloccata e il voto di preferenza

Il voto di preferenza prevede che gli elettori scelgano, all'interno delle liste, i candidati preferiti. Tuttavia vi è il caso della lista bloccata in cui i candidati di una detereminata lista vengono elencati secondo un ordine prestabilito che non può essere modificato. L'elettore non otrà quindi esprimere totalmente la propria preferenza e cambiare l'ordine della lista. 

Questo meccanismo viene utilizzato, ad esempio, per attribuire i seggi alla Camera e al Senato. Mentre per il Senato è sempre stato utilizzato il sistema a liste bloccate, per la Camera si poteva utilizzare il sistema di preferenza in cui l'elettore sceglieva il suo candidato preferito. Con l'entrata in vigore della Legge Mattarellum nel 1994 si è passati al sistema a liste bloccate. 

Il sistema a liste bloccate permette al partito, o a chi compila queste liste, di decidere in anticipo quali saranno i candidati preferiti e quali funzioni verranno attribuite a queste persone. Riduce quindi l'influenza decisionale degli elettori ma impedisce il rischio del voto di scambio. 

Consiglio di POLYAS: il sistema di votazione online di POLYAS vi permette di creare le schede elettorali online personalizzandole e venendo incontro al regolamento elettorale. Legga di più sui servizi offerti da POLYAS e sul voto elettronico online certificato!

La lista elettorale: informazioni importanti

Se state organizzando un'elezione all'interno della vostra istituzione la prima cosa da fare è leggere il regolamento elettorale o lo statuto per vedere cosa c'è scritto riguardo alle liste elettorali. 

Troverete delle informazioni riguardanti:

  • Quante firme servono ad un candidato o ad una lista per potersi candidare.
  • Quali sono le scadenze per la candidatura e qual'è la procedura per potersi candidare.
  • Quali sono i prerequisiti che permettono ad una persona di candidarsi.
  • Quali informazioni riguardanti i candidati deve raccogliere.

l primo passo per organizzare un'elezione è quindi quello di leggere attentamente lo statuto e rispettare quanto stabilito. 
Scopra tutti i consigli per organizzare un'elezione di successo!